Pinned toot

venerdì 08 novembre 2019 h 18:30
circolo Anarchico ponte della Ghisolfa
viale Monza 255, Milano
MM1 Precotto – tram n° 7 – autobus 86

con Raffaella Colombo, Università degli Studi di Milano parliamo di

"Il corpo come terreno politico: strategie di dominio, possibilità di liberazione"

«È la vita, molto più del diritto, che è diventata la posta in gioco delle lotte politiche, anche se queste si formulano attraverso affermazioni di diritto».
ponte.noblogs.org/eventi/?even

A seguire aperitivo sociale

Pinned toot

Lunedì 4 novembre alle 20.30, Sandro Moiso ci presenta il suo libro "LA GUERRA CHE VIENE – Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell’immaginario politico".
Un'occasione per ampliare il dibattito antimilitarista nella giornata che lo stato italiano dedica alle Forze Armate, alle disgustose celebrazioni per la vittora e la fine del primo conflitto mondiale e all'ipocrita commemorazione dei caduti di tutte le guerre.

Quando gli anarchici puzzano – (in risposta all’articolo di P. Finzi su A rivista di novembre 2019)
Ho cercato di contare fino a dieci. Anzi ho contato di più. Perché a volte si rischia di andare oltre, di scrivere cose ch
ponte.noblogs.org/2019/2251/qu
#1969

QUESTIONE DI STILE – (in risposta ad editoriale di P. Finzi su A rivista di novembre 2019)
Non ha remore Paolo Finzi che, su 'A rivista anarchica' di questo mese, delinea il suo ricordo di Giuseppe Pinelli. Non ha remore perché nel
ponte.noblogs.org/2019/2246/qu
#1969

venerdì 08 novembre 2019 h 18:30
circolo Anarchico ponte della Ghisolfa
viale Monza 255, Milano
MM1 Precotto – tram n° 7 – autobus 86

con Raffaella Colombo, Università degli Studi di Milano parliamo di

"Il corpo come terreno politico: strategie di dominio, possibilità di liberazione"

«È la vita, molto più del diritto, che è diventata la posta in gioco delle lotte politiche, anche se queste si formulano attraverso affermazioni di diritto».
ponte.noblogs.org/eventi/?even

A seguire aperitivo sociale

Lunedì 4 novembre alle 20.30, Sandro Moiso ci presenta il suo libro "LA GUERRA CHE VIENE – Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell’immaginario politico".
Un'occasione per ampliare il dibattito antimilitarista nella giornata che lo stato italiano dedica alle Forze Armate, alle disgustose celebrazioni per la vittora e la fine del primo conflitto mondiale e all'ipocrita commemorazione dei caduti di tutte le guerre.

Lunedì 4 novembre alle 20.30, Sandro Moiso ci presenta il suo libro "LA GUERRA CHE VIENE – Crisi, nazionalismi, guerra e mutazioni dell’immaginario politico".
Un'occasione per ampliare il dibattito antimilitarista nella giornata che lo stato italiano dedica alle Forze Armate, alle disgustose celebrazioni per la vittora e la fine del primo conflitto mondiale e all'ipocrita commemorazione dei caduti di tutte le guerre.

Pinelli: testimonianza di un collega
Vi proponiamo la testimonianza di un ferroviere, collega di Giuseppe Pinelli.

Parla del suo lavoro, del suo carattere: lontano dall'idea del suicidio.

Clicca il link qui sotto per vedere il filmato

collegapinelli

 
ponte.noblogs.org/2019/2219/pi

Assassinio di Pinelli. La scena tratta dal film “Faccia di spia”
Vi proponiamo la scena dell'assassinio di Giuseppe Pinelli tratta dal film "Faccia di spia" di G. Ferrara Il film racconta molti eventi politici degli ultimi 50 anni, con particolare attenzione al ruolo della CIA, e all'ingerenza degli USA nelle politiche di altri Paesi.

Clicca qui sotto per il video

pinelli_fac
ponte.noblogs.org/2019/2189/as

doppio appuntamento questo fine settimana:

venerdì 11 h 19: "Piazza Fontana - Storia di un complotto" aperitivo + proiezione
sabato 12 21:30 : concerto blues con e Randy and The Blues Specials - tema diseguaglianze sociali

Entrata con sottoscrizione volontaria.

circolo Anarchico ponte della Ghisolfa
viale Monza 255, Milano
MM1 Precotto – tram n° 7 – autobus 86

Puo' esistere un mondo ecologista, col capitalismo?
Questo sara' il tema del secondo "Sconcerto" del Ponte.
A seguire suoneranno:

- Franz Englaro
- Fragole e Sangue

sabato 5 ottobre 2019 h 21:30
circolo Anarchico ponte della Ghisolfa
viale Monza 255, Milano
MM1 Precotto – tram n° 7 – autobus 86

INGRESSO CON SOTTOSCRIZIONE VOLONTARIA

Piazza Fontana: sterilizzare per pacificare
Qualche giorno si accennava al pericolo del revisionismo a proposito della strage di stato.
Credo di non essere il solo a percepirlo; siamo al suo cinquantenario e non è sbagliato aspettarsi tentativi di apporvi un sigillo finale, una interpretazione autentica e definitiva da tramandare ai posteri.
Sto parlando di una operazione di potere, di una narrazione funzi
ponte.noblogs.org/2019/2177/pi

Piazza Fontana e Pinelli: testimonianze dal Ponte
Continua la pubblicazione di materiali per non farci rubare la memoria.Vi proponiamo in questo filmato del 1970 le testimonianze e le impressioni di alcuni militanti del Ponte sugli attentati del 25 aprile, Piazza Fontana e Pinelli.

Clicca qui sotto per guardare il video

testimonianze_ponte
ponte.noblogs.org/2019/2158/pi

All’interno della rassegna “Gli Sconcerti del Ponte”, avrà luogo la prima serata intitolata “Music GirrrrrR’Rls, Ragazze in Musica. Storie da Protagoniste”.
Qual è la specificità dell’essere donne musiciste?
Cinque “ragazze” racconteranno la loro storia.

ponte.noblogs.org/eventi/?even

sabato 28 settembre 2019 h 21:30
circolo Anarchico ponte della Ghisolfa
viale Monza 255, Milano
MM1 Precotto – tram n° 7 – autobus 86

INGRESSO CON SOTTOSCRIZIONE VOLONTARIA

Per Pinelli
 

ELI

Quest’anno va così
questa notte va così, e troppe notti e giorni così.
E’ il numero. 2019.
50 anni dopo
Logico che si rincorrano ricordi e pensieri. 50 anni sono proprio tanti.Non avrei immaginato mai di arrivarci,
Sembrava un anno straordinario quel 1969, e lo fu.
Venivamo da un anno di lotte in università. Dietro la facoltà la fabbrica INNOCENTI, auto popolari e operai incazzati che ci guardavano come m
ponte.noblogs.org/2019/2129/pe

Ma la folla vide perché portava la benda
 

La macchina del “Clarion” di Spoon River venne distrutta,
e io incatramato e impiumato per aver pubblicato questo,
il giorno che gli Anarchici furono impiccati a Chicago:
“Io vidi una donna bellissima, con gli occhi bendati
Ritta sui gradini di un tempo marmoreo.
Una gran folla le passava dinanzi,
alzando al suo volto il volto implorante.
Nella sinistra imp
ponte.noblogs.org/2019/2125/ma

Mischiare insieme vittime e carnefici
 

Mischiare insieme vittime e carnefici,in una bella dichiarazione di cordoglio.
Ogni 12 Dicembre ricordiamo .C’è un pezzo di marmo. No, 2 pezzi.
E’ freddo, è pietra.Lo so , l’ho messo insieme ai compagni del Ponte e a tanti altri compagni milanesi dopo che la prima “lapide “ si era consumata.E poi ancora,una nuova cornice fatta con i compagni di Rimaflow. Sono binari,pe
ponte.noblogs.org/2019/2119/mi

“La buona educazione degli oppressi” contro la retorica del decoro che serve a mascherare la guerra dei privilegiati contro gli esclusi.

Ne parliamo con l'autore Wolf Bukowski, giovedi 19 settembre alle 18.30

ponte.noblogs.org/eventi/?even

Roma. Processo a Valpreda e agli anarchici. Proteste fuori e dentro il tribunale
Vi proponiamo alcune immagini del processo a Valpreda e altri anarchici ( si riconosce Gargamelli ). Siamo a Roma nel 1972, fuori e dentro il tribunale i compagni protestano e gridano VALPREDA LIBERO CALABRESI ASSASSINO.

 
ponte.noblogs.org/2019/2113/ro

Show more
Nebbia

L'istanza di nebbia è stata migrata su https://nebbia.fail